Finanziamenti Imprenditoria femminile

FONDO DI GARANZIA PMI

 

Definite le modalità operative della Sezione Speciale del Fondo di garanzia PMI dedicata alle imprese femminili, istituita con la convenzione, sottoscritta il 14 marzo 2013, tra il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei ministri, il Ministero dello Sviluppo economico e il Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Per la sezione speciale sono state introdotte modalità semplificate di accesso al Fondo che prevedono la prenotazione della garanzia o della controgaranzia da parte dell'impresa beneficiaria.


Per informazioni Sezione speciale http://www.fondidigaranzia.it/femminili.html

 

Documentazione:

- BROCHURE INFORMATIVA


- SCHEDA SINTETICA

 


   

PROGRAMMA OBIETTIVO 2013 PER L'INCREMENTO E LA QUALIFICAZIONE DELL'OCCUPAZIONE FEMMINILE E IL CONSOLIDAMENTO DI IMPRESE FEMMINILI.

Pubblicato nel sito istituzionale del Ministero del Lavoro il Programma Obiettivo 2013, per l'incremento e la qualificazione dell'occupazione femminile mediante l'inserimento e il reinserimento nel mercato del lavoro, sviluppo e consolidamento di imprese femminili.

Le azioni previste dal Programma sono:
- l'occupazione di giovani donne under 35.
- il reinserimento lavorativo di donne over 35
- il consolidamento di impresa

Per ulteriori informazioni Comitato Nazionale di parità e pari opportunità nel lavoro.



 

Ciclo di Seminari
"Impresa Donna: sostegno all'avvio e allo sviluppo di attività imprenditoriali"

 
L'Assessorato alle Politiche del Lavoro della Provincia di Cagliari e il Comitato Imprenditoria Femminile della C.C.I.A.A. di Cagliari organizzano un ciclo di seminari informativi dal titolo "Bando Impresa Donna: sostegno all'avvio e allo sviluppo di attività imprenditoriali".

 
Obiettivo degli incontri è la promozione del bando "Impresa Donna" della Regione Autonoma della Sardegna finalizzato al sostegno della creazione d'impresa e del lavoro autonomo per le donne, singole o in gruppo, residenti in Sardegna, che abbiano raggiunto la maggiore età alla data di presentazione della domanda.

 

Calendario seminari informativi settembre 2011

 

MERCOLEDÌ 14 SETTEMBRE 2011 h. 16.30 MURAVERA - Aula Consiliare Comune di Muravera, piazza Europa 1   Programma

VENERDÌ 16 SETTEMBRE 2011 h. 09.00 CAGLIARI - Sala ex Cappella Prov. Cagliari, via G. Guglielmo

VENERDÌ 16 SETTEMBRE 2011 h. 16.30 SENORBÌ - Casa Lonis, piazza Municipio
MARTEDÌ 20 SETTEMBRE 2011 h. 16.30 PULA - Aula Consiliare Comune di Pula, c.so Vitt. Emanuele 28/a
MERCOLEDÌ 21 SETTEMBRE 2011 h. 16.30 QUARTU S. ELENA - Sala Michelangelo Pira, via Brigata Sassari s.n.   Programma

GIOVEDÌ 22 SETTEMBRE 2011 h. 16.30 ELMAS - Aula Consiliare Comune di Elmas, via Del Pino Solitario s.n.    Programma
VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 h. 10.00 ISILI - Sala riunioni Centro Servizi Lavoro, piazza Costituzione 1   Programma

VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 h. 16.30 USSANA - Montegranatico, via Chiesa 5   Programma

MARTEDÌ 27 SETTEMBRE 2011  h.  16.30  DOLIANOVA  -  Centro Aggregazione Sociale, via Ghandi  Programma

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2011  h.  16.30  MONSERRATO  -  Sala Multimediale Programma

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2011  h.  17.00 SADALI -  Centro di aggregazione sociale, via Tocco  Programma 

MARTEDÌ  4 OTTOBRE 2011 h. 16.30  MANDAS  -  Centro Socioculturale, via Cagliari  Programma

MERCOLEDÌ 5 OTTOBRE 2011   h.  16.30 SESTU  - Aula Consiliare, via Scipione 1  Programma

MARTEDÌ 11 OTTOBRE 2011   h.   16.30  SAN BASILIO - Showroom, Via Roma   Programma

MERCOLEDÌ 12 OTTOBRE    h. 10.30 SEULO - Centro polifunzionale, via San Pietro   Programma
VENERDÌ 14 OTTOBRE 2011   h.  9.00  SAN SPERATE - Aula Consiliare, via Sassari 12  Programma

MERCOLEDÌ 19 OTTOBRE 2011  h. 16.30  MONASTIR  -   Aula Consiliare Comune di Monastir   Programma

 


La partecipazione ai seminari è libera e gratuita

 

-----------------------------------------------------------------------------------------

 

L'Assessorato alle Politiche e Servizi per il Lavoro della Provincia del Medio Campidano organizza un ciclo di seminari dedicati al bando regionale "IMPRESA DONNA - Sviluppo dell'Imprenditorialità femminile".

 

GIOVEDÌ 15 SETTEMBRE 2011 h. 9.30 - SANLURI - Sala della Presidenza
LUNEDÌ 19 SETTEMBRE 2011 h. 16.00 - GUSPINI - Aula Consiliare Comune
MARTEDÌ 20 SETTEMBRE 2011 h. 9.30 - VILLACIDRO - Sede Informagiovani
MERCOLEDÌ 21 SETTEMBRE 2011 h. 16.00 - SERRENTI - Sala Casa Corda Serrenti
GIOVEDÌ 22 SETTEMBRE 2011 h. 9.30 - SAN GAVINO - Sala del CSL
VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 h. 9.30 - BARUMINI - Sala Ex Convento Cappuccini

 

Calendario seminari informativi Provincia del Medio Campidano

 

 

La partecipazione ai seminari è libera e gratuita



 

IL NUOVO BANDO "IMPRESA DONNA" PER GLI INCENTIVI ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE

L'Assessorato regionale del Lavoro della Regione Sardegna ha predisposto il bando per il sostegno e la promozione della creazione d'impresa e il lavoro autonomo per le donne attraverso interventi di supporto alle neo imprenditrici per affrontare le fasi di avvio, di sostegno consulenziale e di accompagnamento alla gestione/organizzazione del lavoro.

In particolare il bando è destinato a donne disoccupate o inoccupate e donne occupate con contratti di lavoro atipici.

Possono presentare un'idea di impresa persone fisiche, singole o in gruppo, residenti in Sardegna, che abbiano raggiunto la maggiore età alla data di presentazione della domanda.

Le interessate potranno proporre un'idea imprenditoriale innovativa che verrà valutata da un'apposita commissione. I progetti di impresa che saranno ritenuti idonei potranno usufruire di un contributo fino a 50 mila euro a fondo perduto. In caso di progetti di impresa proposti da più di due persone fisiche l'ammontare massimo di contributo per il progetto di impresa è pari a 100.000 euro. In ogni caso, il budget finanziario approvato potrà ricevere, sotto forma di aiuto, un contributo non superiore all'80% del totale. Il restante importo, pari al 20% del totale, sarà a carico delle proponenti.

L'Avviso ha una dotazione finanziaria complessiva di 6 milioni di euro, suddiviso per le 8 provincie.

L'intervento è a sportello, pertanto, saranno ammessi al contributo tutti i progetti ritenuti idonei, in ordine cronologico, presentati fino all'esaurimento delle risorse finanziarie assegnate a ciascuna Provincia. 

Le domande di partecipazione potranno essere inviate a partire dalle ore 10 del giorno 17 ottobre 2011 e dovranno pervenire presso l'Assessorato regionale del Lavoro della Regione Sardegna, entro le ore 12 del giorno 16 novembre 2011.


Avviso modificato di finanziamento e modulistica