Marchi e Brevetti

 Ministero dello Sviluppo Economico - Circolare n. 602 del 16 aprile 2018

 

La nuova banca dati dei depositi nazionali dei titoli di Proprietà intellettuale dell'UIBM - Funzionalità e modalità di consultazione.

 

 

*****************************************************************************

 

NEWS in materia di Marchi e Brevetti a partire dal 18 Maggio 2015 (procedura obbligatoria)

 

Disposizioni di riferimento (UIBM)

Il Ministero delle Sviluppo Economico in attuazione la Codice dell'amministrazione digitale e al Codice della Proprietà Industriale, con suo decreto in data 26 gennaio 2015, ha ritenuto dare attuazione alla nuova procedura di deposito, per via telematica, delle domande di brevetto per invenzioni industriali, modelli di utilità, delle domande di registrazione dei disegni e modelli e di marchi d'impresa nonché delle istanze connesse a dette domande.
La nuova modalità di deposito telematico, prevede anche una nuova modalità di pagamento delle tasse e dei diritti dovuti, tramite modello F24 versamenti con elementi identificativi e del modello F24 enti pubblici. (scarica Codici tributo).

Nel contempo il Ministero ha anche previsto una nuova modulistica per il deposito cartaceo delle domande sopraindicate da effettuare presso gli sportelli delle Camere di Commercio.

La modulistica da utilizzare è esclusivamente quella prevista e resa disponibile in formato editabile presso il sito dell'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi. La modulistica va presentata allo sportello già compilata in videoscrittura (non si accettano moduli manualmente compilati). La domanda depositata in forma cartacea deve essere come sempre corredata dei diritti di segreteria e delle marche da bollo previste dall'attuale normativa.

Al momento della presentazione della domanda, l'operatore camerale inserendo i dati nell'apposito applicativo, rilascerà insieme alla copia dell'atto depositato (copia semplice o autentica a scelta dell'utente) una ricevuta emessa dal sistema informatico di avvenuta presentazione della domanda ed in ultimo un fac simile del modello F24 completo dei codici tributo necessari ad effettuare il versamento delle concessioni governative e dei diritti a favore dell' UIBM.

Si informa che la data di deposito sarà quella corrispondente alla data di effettivo pagamento con il modello F24.


Per le nuove modalità le indicazioni sono reperibili nel sito www.uibm.gov.it:

Contatti per l'assistenza al Deposito Telematico

Servizi informativi: hd1.deposito@mise.gov.it  
Telefono: 06 4705 5602 dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi.

 

*****************************************************************************

 

L'Ufficio Brevetti e Marchi presso la Camera di Commercio di Cagliari raccoglie, per conto dell'Ufficio italiano brevetti e marchi, in ambito provinciale le domande di brevetto o di registrazione di un marchio, a tutela della proprietà industriale. La legge attribuisce all'UIBM la gestione dei titoli, la concessione dei brevetti, la registrazione dei marchi e il rilascio dei relativi attestati, dopo un esame istruttorio delle domande depositate.

L'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi - istituito presso il Ministero dello Sviluppo economico - mette a disposizione via internet informazioni approfondite sulla tutela della proprietà industriale, oltre a consentire la consultazione della normativa e delle circolari esplicative. Sul sito è possibile effettuare le ricerche di anteriorità sulle banche dati dei brevetti e dei marchi depositati e registrati in Italia.

Normativa di riferimento:

 

- Codice della Proprietà Industriale (Decreto Legislativo 10 febbraio 2005, n. 30)

 

- Altra normativa



Presso l'Ufficio brevetti e marchi della Camera di Commercio di Cagliari è possibile depositare le domande e gli allegati per la concessione e la registrazione dei seguenti titoli di proprietà industriale:

- marchio d'impresa,
- brevetto per invenzione industriale,
- brevetto per modello di utilità,
- brevetto per disegno e modello.

Prima di effettuare il deposito delle domande e di pagare tasse e diritti, si consiglia di contattare l'ufficio (anche telefonicamente o per posta elettronica), per accertarsi di eventuali modifiche e variazione delle procedure di deposito o degli importi da versare. Il deposito della domanda e degli allegati può essere effettuato dalle 9 alle 12, dal lunedì al venerdì (d.m. 25 settembre 1972).
Nell'ipotesi di deposito effettuato da persona diversa dal richiedente, il depositante dovrà essere munito di una delega in carta semplice con una fotocopia di un valido documento di identità del richiedente stesso.

Le modalità di deposito sono le seguenti:


- deposito telematico;

deposito cartaceo con la nuova modulistica, delle domande presentate presso le Camere di Commercio, da convertire telematicamente attraverso il nuovo sistema on line dell'UIBM dal 18 maggio 2015.

Pagine Correlate

Per informazioni rivolgersi a:

UFFICIO MARCHI E BREVETTI

indirizzo Via G. M. Angioy, 83 primo piano - 09124 Cagliari
telefono 070/60512387-382-386
mail regolazionedelmercatopolifunzionale@ca.camcom.it
note PEC: regolazionedelmercatopolifunzionale@ca.legalmail.it // Orari di sportello al pubblico: dal lunedý al venerdý dalle ore 9.00 alle ore 12.00